L’accoglienza

497

Siamo scout di differenti culture, esperienze, che vivono il Jamboree insieme, rispettandosi e aiutandosi vicendevolmente.

Accoglienza intesa come spirito d’incontro, volontà di aprirsi all’altro, desiderio di conoscere e farsi conoscere, avere attenzione e la cura alla persona, capacità di porre semi di pace.

Accoglienza significa anche esser consapevoli di condividere una responsabilità verso la Terra e nei confronti degli altri popoli.
Praticare l’accoglienza richiede l’essere in grado di conoscersi e di sapersi raccontare.

L’apertura all’incontro richiede il rispetto per l’altro: attraverso l’accoglienza si sperimenta l’educazione alla pace, poiché indipendentemente dalle nostre caratteristiche personali e dalle nostre origini, tutti crediamo ai valori espressi dalla Legge e dalla Promessa scout.

 

Rispondi