Amici di tutto il mondo

1118

Il sabato sera al Jamboree è stato il momento di condividere la cena con i nuovi amici statunitensi dello Utah, conosciuti nei giorni precedenti e che si sono dimostrati molto simpatici.
Così, dopo le attività pomeridiane tutte a cena alla Food house italiana per cenare con un “tipico pasto italiano” ovvero pizza e pasta e dei dolci generosamente offerti dai nostri connazionali. Quante risate, sembrava ci conoscessimo da sempre! Si è parlato di tutto, con una tranquillità e una naturalezza unica. Per finire in allegria, allo stand degli Stati Uniti d’America abbiamo ballato insieme a ritmo di Justdance sognando che quella gioia fosse per sempre. Oltre a questo, ci è stato rivolto un invito per partecipare alle attività di riflessione che ogni sera svolgono con la loro “troop” ascoltando con stupore, anche senza capire molto, ciò che avevano da condividere riguardo alla loro giornata.
Infine abbiamo assistito alla loro quotidiana cerimonia di ammaina bandiera più complessa di quella italiana.
Insomma, abbiamo passato una bellissima serata provando direttamente quanto sia bello fare amicizie con persone di tutto il mondo riconoscendo che nonostante le differenze il modo per essere felici è sempre lo stesso: condividere!
Buona caccia!


Chiara Albicini, Reparto “Ponte Pietra”

Rispondi