1, 2, 3, 4, 5, 10, 100 passi separano il reparto Peppino Impastato dal Jamboree

Reparto peppino

1, 2, 3, 4, 5, 10, 100 passi separano il reparto Peppino Impastato dal Jamboree

Iniziare qualcosa è sempre complicato, che si tratti di un articolo giornalistico, di un tema di italiano, di uno spettacolo o di un viaggio. Ma si dice: “Chi ben comincia è a metà dell’opera”, e il viaggio del Reparto “Peppino Impastato”, Reparto Interregionale Sicilia-Calabria, non sarebbe potuto cominciare meglio. Nei giorni 15 e 16 Novembre 2014 nel Forte di Serro La Croce, a Messina, i nostri sguardi si sono potuti incrociare per la prima volta e le mani stringersi le une alle altre.

40 sconosciuti all’andata 40 fratelli al ritorno, sognando il Giappone ad occhi aperti.

Una volta raggiunto il luogo del Campetto e montate le tende sono cominciate le attività, inizialmente mirate alla conoscenza reciproca e all’espressione del sogno che ci guida verso il Jamboree 2015. Prima di cena è giunto uno dei momenti più emozionanti di tutto l’incontro: la consegna dei fazzolettoni del Contingente Italiano. In questo momento ci siamo sentiti veramente rappresentanti dello Scoutismo Italiano.

La divisione in Squadriglie è stata rapida e i primi gridi ufficiali hanno dato il via a giochi e bans che hanno accompagnato il Reparto fino a sera, quando è stato imbandito un banchetto ricco di specialità tipiche dei paesi di provenienza di ognuno. I giochi e le risate continuano fino a tarda notte quando, sfinite ma contente, le squadriglie si ritirano nelle tende.

La sveglia suona presto nel campo e un’altra giornata impegnativa e indimenticabile inizia. Dopo un’interessante liturgia mattutina proposta dal nostro Assistente Ecclesiastico Don Marco, hanno inizio le varie attività tra le quali la realizzazione di uno zaino di viaggio in iuta per contenere i ricordi che porteremo dal Giappone e nel viaggio che faremo per arrivarci, e la creazione di una grande fiamma composta dalla fiamma di ciascuno dei Reparti di provenienza.

A quel punto era purtroppo giunta la fine del primo dei Cento Passi che ci condurrà al Jamboree, sono bastate appena 25 ore insieme per creare uno stupendo clima di unità, in pieno spirito WA!

Ogni membro del reparto torna a casa con una nuova squadriglia, nuovi capi, nuove certezze, nuovi amici, un nuovo fazzolettone e una nuova, grande responsabilità: essere ambasciatori della Calabria, della Sicilia, ma soprattutto dell’Italia al Jamboree! Ci aspettano ancora tanti passi, ma noi siamo pronti a camminare!

Noemi e Martina

Condividi il Post

A proposito dell'Autore

Login